Illuminazione bagno: come creare spazi suggestivi

Home/news/Illuminazione bagno: come creare spazi suggestivi

Illuminazione bagno: come creare spazi suggestivi

Illuminazione bagno: come creare spazi suggestivi

Creare atmosfere speciali grazie ad una sapiente scelta dell'illuminazione bagno è possibile. Scopri come fare per avere spazi suggestivi nel tuo angolo relax. La scelta dei corpi illuminanti è davvero molto ampia e consente di trovare l'elemento perfetto per ogni stile.

Le regole generali, quando parliamo di illuminazione bagno prevedono oggetti in grado di offrire la massima resa luminosa con il minor consumo energetico, luci che presentino un adeguato grado di protezione IP e che nel loro insieme consentano di avere una visibilità ottimale per ogni azione quotidiana.

Per realizzare un'illuminazione x bagno completa è possibile scegliere tra:

  • lampadari a sospensione
  • paralumi
  • applique

Lampadari: un classico evergreen nell'illuminazione per il bagno

Per rendere sempre perfettamente agibile il bagno, un lampadario centrale è la scelta perfetta: con i suoi fasci luminosi darà all'ambiente un'illuminazione generale che consentirà di fruire dei sanitari in totale sicurezza. A seconda delle dimensioni e dello stile del bagno è possibile scegliere lampadari a sospensione a una o due luci, caratterizzati da linee moderne o lampadari sospesi eleganti e raffinate perfette per un ambiente classico. Una scelta fatta con estrema cura ed attenzione riuscirà a dare alla stanza quel tocco di raffinatezza in più che certo non passerà mai inosservato.

Paralumi: la luce che si sprigiona dalle pareti

Insieme alle sospensioni i paralumi costituiscono elementi di cui difficilmente si può fare a meno in una stanza da bagno. Pensati per dare una luce mirata in quei punti in cui occorre una maggiore visibilità li troviamo spesso ai lati dello specchio e, grazie alle loro linee diversificate, possono svolgere una duplice funzione nella stanza da bagno. Se tutti i paralumi sono progettati per garantire la massima funzionalità infatti, scegliendoli delle dimensioni, forme e materiali perfetti per la propria stanza riusciremo a regalare al bagno classico o moderno un tocco di ricercatezza speciale. Ricordiamo che un paralume scelto con cura e combinato con il lampadario giusto può davvero cambiare di colpo l'atmosfera della stanza.

Per il bagno moderno è possibile puntare su paralumi colorati, magari realizzati in vetro di Murano per un tocco chic, mentre per l'ambiente classico via libera a luci per il bagno in ceramica bianca, che può anche presentare delicati decori colorati, oppure ad eleganti paralumi in vetro sabbiato arricchiti da eleganti decorazioni in rilievo. Il paralume in vetro forte spessore è pensato per illuminare con stile ed eleganza il bagno moderno, ma può anche essere al tempo stesso un prezioso elemento di arredo per l'ambiente classico: a renderlo ideale per l'uno o l'altro saranno i decori, caratterizzati da forme geometriche nel primo caso oppure con linee eleganti e sinuose per l'illuminazione per bagno classico.

Applique: come creare atmosfere speciali in bagno

Posizionate in coppia alle estremità dello specchio, le applique trovano la loro massima espressione nel bagno classico, anche se oggi in commercio è possibile trovare luci da parete caratterizzate da forme e design esclusivi che permettono a queste lampade di trovare il loro ruolo da protagoniste anche nella stanza da bagno moderna. Non a caso infatti le troviamo accoppiate come punto luce completo in ambienti contemporanei, dove l'altezza del soffitto non consente l'installazione di lampadari. 

Effettivamente se il loro posizionamento viene scelto con cura ai lati dello specchio due applique con paralume possono benissimo donare un'illuminazione bagno di design, completa e funzionale. Il fascio luminoso, riflettendosi sulla superficie dello specchio, saprà inondare di luce la stanza donandole anche una sensazione visiva di maggior ampiezza.

Per dare una luminosità aggiuntiva alle azioni che quotidianamente compiamo davanti allo specchio invece potremmo scegliere  delle modernissime applique da parete LED che andremo a posizionare al di sopra dello specchio. In questo modo riusciremo ad evidenziare quella specifica area in cui necessitiamo di maggiore luminosità, andando ad identificare al tempo stesso un'area funzionale separata ed illuminando alla perfezione l'intera superficie riflettente.