Come scegliere lo specchio per il bagno

Home/news/Come scegliere lo specchio per il bagno

Come scegliere lo specchio per il bagno

Come scegliere lo specchio per il bagno

Se hai già scelto i sanitari nuovi e i mobili è arrivato il momento di spostare l'attenzione sullo specchio per il bagno. Stile, tipologia, forme e dimensioni: coloro che pensavano che bastasse dire specchiera bagno per avere l'elemento ideale dovranno senza dubbio ricredersi. Vediamo quali sono le caratteristiche che potranno garantire ad ogni spazio il miglior specchio bagno.

Quale stile per la specchiera bagno?

Meglio lo specchio classico o la specchiera moderna? Non è possibile dare una risposta universale poiché la scelta tra design contemporanei o in stile un po' retrò dipende molto dai gusti personali e dall'impronta di tutti gli altri elementi presenti nella stanza. Se il bagno di design è caratterizzato dalla presenza di elementi dalle forme geometriche perfette che donano agli spazi un look moderno, sicuramente la specchiera dovrà rispecchiare quel filone. Gli specchi moderni sono spesso formati da linee pulite ed essenziali, spesso provvisti di illuminazione (gli accessori da bagno più trend vedono la presenza di retroilluminazione LED). Per quanto riguarda il bordo possono essere provvisti di intelaiatura oppure prevedere dei profili a vivo. 

Se l'arredo bagno ricorda invece uno stile un po' vintage allora lo specchio potrà essere racchiuso all'interno di eleganti cornici in legno dalle forme morbide e dalle linee sinuose. Difficilmente questi accessori per il bagno hanno l'illuminazione incorporata: per dare luminosità alla zona lavabo si preferisce optare per raffinate applique o performanti faretti da collocare ai lati della superficie riflettente.

Come scegliere la forma e le dimensioni dello specchio

Quando parliamo di forma dello specchio bagno in genere ci troviamo davanti a due alternative: lo specchio tondo e quello rettangolare. Il primo, con il suo design tondeggiante, può considerarsi uno degli accessori per bagno ideali quando ci troviamo a dare funzionalità a spazi arredati in stile classico, poiché riesce a riprendere alla perfezione le linee morbide e le forme sinuose dei sanitari. Non è comunque raro trovarlo inserito in ambienti più moderni, dove viene utilizzato per ammorbidire le forme spesso rigorose di sanitari squadrati.

Lo specchio rettangolare è quello che troviamo più spesso: le diverse proporzioni tra i due lati permettono di dare alla stanza dedicata alla cura e alla bellezza del corpo una straordinaria funzionalità, poiché riesce ad adattarsi ad ambienti di qualsiasi metratura. 

Entrambe le tipologie di specchi sono disponibili in diverse misure, in modo tale da permettere di trovare sempre l'accessorio per il bagno perfetto indipendentemente dalle dimensioni della stanza. 

Per quanto riguarda invece le finiture sia lo specchio rotondo che quello rettangolare sono disponibili sia con cornice in metallo che a filo lucido. Quest'ultima scelta vede superfici specchianti prive di qualsiasi ornamento circostante e la finitura è data dalla lavorazione dei bordi, che vengono molati per renderli non taglienti. Da notare poi lo straordinario effetto che producono le luci riflettendosi sui bordi molati prima di andare a inondare la stanza creando piacevolissimi giochi di colore. Lo specchio e la luce sono due elementi spesso sfruttati dai migliori interior designer per dare sensazioni visive di maggior ampiezza anche al bagno piccolo. L'illuminazione specchio svolge infatti una duplice funzione: non solo è indispensabile per dare visibilità a tutte quelle operazioni che normalmente svolgiamo nella zona intorno al lavabo (pettinarsi, radersi e truccarsi) ma contribuisce a regalare ambienti di design. Oltre all'illuminazione specchio, che potremo avere sia con specchiere retroilluminate che con faretti o applique, questi accessori possono avere un altro importante elemento per facilitare le operazioni di toilette quotidiane, ovvero lo specchio ingranditore. Si tratta di elementi inseriti sulla superficie che, come è facilmente intuibile dal loro nome, amplificano l'immagine da 5 a 10 volte. E per chi desidera una superficie riflettente capace di adattarsi alle esigenze di tutta la famiglia poi ci sono gli specchi orientabili.

Hai già deciso quale modello scegliere? Scopri tutta la proposta specchi per il bagno Stilhaus!