Bagni piccoli: come arredare un bagno funzionale di design

Home/news/Bagni piccoli: come arredare un bagno funzionale di design

Bagni piccoli: come arredare un bagno funzionale di design

Bagni piccoli: come arredare un bagno funzionale di design

Negli anni Cinquanta il bagno di casa era unico, piuttosto grande e arredato come luogo di servizio. Oggi i bagni moderni sono generalmente più piccoli nelle dimensioni, anche se non è difficile imbattersi in soluzioni abitative con il doppio bagno, ma soprattutto sono pensati per garantirci il massimo benessere psico-fisico. Ecco perché negli ultimi anni si pone sempre più attenzione nella scelta dell'arredo bagno, che dovrebbe essere versatile e di design. Avere un bagno piccolo non deve necessariamente portare a disporre di ambienti poco pratici: se è vero che gli appartamenti moderni sono in genere più piccoli, è pur vero che le esigenze sono aumentate rispetto a una volta, per cui trovare soluzioni che coniugano alla perfezione design, accessibilità e componibilità è diventato un imperativo, in particolar modo quando lo spazio a disposizione non è molto.

La zona lavabo è sicuramente quella che crea maggiori dubbi. Quando ci troviamo davanti a un bagno lungo e stretto, ad esempio, una soluzione d'arredo ottimale è quella che crea il minimo ingombro pur contenendo tutto ciò che è necessario. Per accessoriarla possiamo trovare set completi di accessori bagno, che riescono a dare un look omogeneo alla stanza coniugandosi con gli elementi presenti nelle altre zone del bagno e al tempo stesso sprigionano un fascino speciale che dona prestigio all'ambiente. La varietà di collezioni tra cui scegliere è davvero molto ampia e permette di avere accessori bagno classici o moderni, realizzati in materiali diversi per adattarsi ad ogni spazio ed esigenza di gusto personale. Ma il segreto per dare funzionalità, carattere e stile anche al bagno piccolo è spesso racchiuso in elementi multifunzionali, capaci cioè di racchiudere più accessori in un unico spazio, come le piantane bagno. 

A fianco al lavabo, ad esempio, potremo prevedere una piantana con due/tre aste porta asciugamani, ma anche una praticissima colonna a parete componibile che ospita il porta asciugamani, il porta bicchiere e il porta sapone. Per la collocazione a fianco al vaso invece una piantana porta rotolo e scopino sarà una perfetta soluzione salvaspazio, resa ancor più versatile se comprende anche il porta asciugamano (scelta ottimale da collocare nello spazio tra vaso e bidet). 

Anche se le dimensioni sono ridotte, riuscire ad organizzare una stanza da bagno completa, comoda e di design, rendendola confortevole, non è una cosa impossibile. Anche il bagno più piccolo può trasformarsi in un locale accogliente e perfettamente organizzato, basta compiere le scelte giuste.